© 2023 by Urban Artist. Proudly created with Wix.com

PRE-TRATTAMENTI LINEA CUCINE
 
Definizione e finalità 

La disoleatura è un pretrattamento fisico di rimozione degli oli, delle schiume, dei grassi, e di tutte le sostanze che hanno peso specifico inferiore a quello del liquame. La disoleatura è indispensabile per liquami di tipo domestico e per tutti quelli in cui sono rilevanti gli scarichi di cucina (ristoranti, alberghi, ecc.).

caratteristiche tecniche

I pozzetti degrassatori sono vasche di calma in cui si dà modo agli oli, alle schiume ed ai grassi di flottare secondo meccanismi fisici di separazione liquido-liquido (oli e schiume) o solido-liquido (grassi se le temperature non sono troppo elevate).  
I pozzetti degrassatori possono essere ubicati all'interno degli impianti, a monte degli eventuali trattamenti primari e di quelli biologici, oppure direttamente presso le utenze responsabili dei maggiori scarichi di oli e grassi animali e vegetali, nonchè di detergenti.

POZZETTI DEGRASSATORI reflui domestici e di ristorazione
(Cod. DPE)
PRE-TRATTAMENTI LINEA BAGNI
 
Definizione e finalità 

Le vasche settiche di tipo Imhoff (o fosse Imhoff) sono vasche a due scomparti sovrapposti in cui si ottiene la chiarificazione del liquame influente (in quello superiore) e la digestione anaerobica fredda dei fanghi sedimentati (in quello inferiore.)

caratteristiche tecniche

Le vasche settiche di tipo Imhoff sono costituite da due scomparti sovrapposti ed idraulicamente comunicanti, in quello superiore avviene la chiarificazione del liquame, in quello inferiore la digestione dei fanghi sedimentati. La separazione delle due zone consente di far avvenire la risalita delle bolle di gas di digestione senza disturbare il processo di chiarificazione.Le zone di afflusso e deflusso sono rispettivamente protette da setti che hanno funzioni di dissipatore idraulico e di paraschiuma. 

VASCHE SETTICHE TIPO IMHOFF  
(Cod. VBI)  
 
VASCHE SETTICHE MONOCAMERALE
(Cod. VSM)  
Definizione e finalità 

Le vasche settiche di tipo tradizionale sono vasche in cui si ottiene la chiarificazione del liquame influente e la digestione anaerobica fredda dei fanghi sedimentati nello stesso comparto.

caratteristiche tecniche

Le vasche settiche di tipo tradizionale sono costituite da un unico comparto in cui si permette un idoneo ingresso continuo, la permanenza del liquame grezzo e l'uscita continua del liquame chiarificato. Le vasche hanno pareti impermeabilizzate, devono essere completamente interrate ed avere tubo di ventilazione con caratteristiche tali da evitare cattivi odori. Nelle vasche vi deve essere possibilità di accesso dall'alto a mezzo di pozzetto o vano per l'estrazione, tra l'altro, del materiale sedimentato.